Vincenzo Crocenti

 Fin dall'adolescenza ho nutrito una grande passione per la scienza e la tecnologia, alimentata dalla lettura di pubblicazioni scientifiche e di romanzi di fantascienza (da Verne ad Asimov). Ho cominciato a utilizzare i computer a 18 anni, quando, era il 1984, i miei genitori mi regalarono un Apple II per la maturità. Da allora ho sempre continuato ad approfondire le mie conoscenze informatiche e mi sono affacciato alla modellazione tridimensionale dapprima per esigenze accademiche (in quegli anni cominciavano a diffondersi i primi software di progettazione architettonica), finché non è diventato un vero lavoro.

Negli anni sono passato attraverso numerose esperienze professionali, dalla grafica pubblicitaria all'editoria informatica, dall'attività di traduttore tecnico a quella di consulente per l'innovazione, sia come dipendente che come freelance.Dal 2006 svolgo l'attività di architetto ed esperto in visualizzazione per l'architettura e il design come libero professionista.

Nel mondo della grafica 3D ho sempre vissuto e fin dal 1985 ho imparato ad usare 3D Studio, che in quegli anni stava iniziando a stupire la mia fantasia giovanile con i primi render realistici (o quasi...). Oggi uso soprattutto 3DS Max, del quale sono nel frattempo diventato Autodesk Certified Instructor. Dal 2005 mi sono avvicinato a Revit, diventando Autodesk Certified Instructor anche per questo software. Oggi mi occupo soprattutto di modellazione solida e render, oltre a svolgere l'attività di istruttore di 3DS Max e Revit per OSNAP Srl, Autodesk Training Center di Napoli.

I miei interessi personali coinvolgono le mie passioni "professionali" per l'architettura, la tecnologia, l'informatica e la comunicazione, ma spaziano anche in altri ambiti culturali: i fumetti americani della Marvel, che leggo fin dal 1975; il cinema, dalle commedie americane degli anni '60 alla fantascienza, dagli action movie al cinema d'animazione; i motori, un vecchio amore per tutto quello che ha un propulsore e delle ruote (beh, se avessi anche le risorse per praticarlo, quest'ultimo, invece di comprare solo le riviste di settore...).

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Go to top

Questo sito NON utilizza cookie per inviare pubblicità mirata. Vengono invece utilizzati dei cookie tecnici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Puoi trovare maggiori dettagli nella nostra informativa estesa.